Заказать Звонок
+39 (393)­ 843 88 33
+39 (320)­ 874 87 81

VINI DEI SETTE VULCANI

  • Тип Тура - Tours enogastronomici
  • Место проведения - Italia, Vulcano
  • Продолжительность - - дней/ - ночей
  • Доступен на языках - EN / IT / RU
  • Стоимость Тура -
GASTRONOMIC JOURNEY THROUGH THE AEOLIAN ISLANDS SICILY: VULCANO, LIPARI, SALINA, PANAREA, STROMBOLI, FILICUDI, ALICUDI

Package Includes:

  • 6 night accommodation in Resort 5*
  • 1 night accommodation in Hotel 4*
  • 7 breakfast
  • 6 gourmet tasting beverage included
  • Private transfers from the airport.to Milazzo (2 ways) made by English speaking chauffeur
  • Transfers by hydrofoil to all islands
  • Excursions as in program
  • English speaking guide assistance during the excursions

Package excludes:

  • Anything not listed in the package include
  • extras and tips
* The price is for individual tour per person based on double occupancy. The price varies from season to season and nomber of people. Send a request to find out the exact cost.
Подробнее
  Giorno 1
 
Arrivo all'aeroporto di Catania e +trasferimento a Milazzo.
In Milazzo atterraggio su aliscafo e trasferimento per visita al Vulcano.
Prima dell'arrivo al Vulcano ci sarà il trasferito a Therasia Resort & SPA 5 *.
Il Resort si trova a Vulcanello ed ha accesso diretto al mare inoltre centro benessere, ristoranti e una fantastica piscina con una vista mozzafiato sulle isole circostanti Check-in e drink di benvenuto presso la reception.
Tempo libero e cena libera.
Pernottamento in hotel
 
  Giorno 2
 
Vulcano Hierà, è l'isola più vicina alla Sicilia, si trova a 12 miglia da Capo Milazzo e da Lipari è separata da un piccolo canale largo poco più di un miglio.
Il suo nome deriva dal Dio romano ed è composto da vulcani Lentia. ,
Piano, Vulcanello e Fossa quest’ultimo il più attivo dei quattro. l'isola è caratterizzata da perenni manifestazioni vulcaniche, molto popolari tra i turisti che vengono qui anche per godere il fango caldo e fumarole utili per cure principalmente per il trattamento di reumatismi e malattie della pelle. Il caratteristico odore di zolfo, che viene utilizzato anche per la terapia inalatoria, diventa più intenso se si approfitta della possibilità di fare escursioni - indimenticabili - il cratere al pozzo, circondato da "" geyser "", le emissioni di zolfo la fuga di vapori dalla superficie terrestre.
Prima colazione in hotel.
Visita guidata della città con auto privata per l'isola - familiarità con la storia dell'arcipelago e con l'isola del Vulcano.
Ci si ferma tra i posti più belli con viste panoramiche tra le quali una vista mozzafiato di tutte le isole dell'arcipelago e la costa della Sicilia.
Visita di una fattoria che produce «Ricotta di Vulcano» - L'azienda è ancora gestita da una famiglia che continua l'antica tradizione di fare ricotta sull'isola, utilizzando solo la fermentazione naturale e la conservazione - sale, olio e il tempo.
Degustazione di diversi tipi di formaggio, olive, pomodori secchi, vino locale e pane fatto in casa.
Rientro in hotel.
Tempo libero per visitare la piscina con sorgenti termali, possibilita di fare un bagno, molto salutare per il benessere, fisico e mentale.
Cena libera.
Pernottamento in hotel
 
  Giorno 3
 
Lipari:. (L'isola di Lipari, in lingua greca indicata con il nome di Meligunis, è la più grande dell'arcipelago e conta circa 10.000 abitanti Il turista vede dal suo arrivo la città fortificata ed il municipio, con sede nell'ex convento francescano . Ai suoi piedi ci sono le due baie più famose: Marina Corta, con la Chiesa delle Anime del Purgatorio e la Chiesa di San Giuseppe e di Marina Lunga,qui troviamo il più grande porto inoltre il terreno dell'isola è di tufo vulcanico denominate ossidiana e pomice, e le sue coste sono caratterizzate da scogliere che si affacciano a picco sul mare. la più antica datazione di rocce emerse risale a circa 225 mila anni fa e fenomeni vulcanici sono ora limitati a una modesta attività in presenza di fumarole e sorgenti termali, come quelli della sorgente termale di "" Terme di San Calogero "".
Prima colazione in hotel.
Partenza in aliscafo per Lipari (10 minuti di navigazione).
Arrivo a Lipari poi si inizia con auto privata un giro dell'isola. Dal centro si va verso la montagna per una prima sosta a Quattrocchi per godere di una vista mozzafiato sull'isola del Vulcano e della Sicilia in genere.
Continuiamo a raggiungere le Terme di San Calogero un centro termale greco-romano con sorgenti termali a seguire visitare il museo da cui sgorga acqua naturale a 58 °. Proseguiremo verso il paese di Quattropani con relativa degustazione presso ristorante tipico eoliano - Light lunch sulla terrazza panoramica con vista spettacolare di Salina, Alicudi e Filicudi (pranzo sarà a base di antipasti ).
Dopo il pranzo si prosegue il percorso verso il villaggio di Acquacalda e ci fermiamo alle cave, la più antica eruzione di lava che ha creato pomice ossidiana.
Partenza verso il villaggio Canneto (la più grande spiaggia di tutte le isole) e si finisce il tour nel centro di Lipari.
Tempo libero nel centro di Lipari per lo shopping o la cena libera.
In serata rientro in hotel.
Pernottamento
 
  Giorno 4
 
Isola Panarea: Panarea è la seconda più piccola delle otto isole Eolie dopo Basiluzzo, una catena di isole di origine vulcanica a nord della Sicilia è una frazione del comune di Lipari Attualmente ci sono circa 280 residenti che vivono in tutto l'anno sull'isola. ,. ma la popolazione aumenta notevolmente in estate con l'afflusso di turisti negli ultimi anni, l'isola è diventata nota a livello internazionale per i suoi visitatori celebri.
Prima colazione in hotel - partenza in aliscafo per Panarea (1 ora di navigazione).
Fino all'arrivo a Panarea si avrà un tour panoramico delle isole attraverso delle stradine a bordo di un auto elettrica. Granita Dopo il tour - pranzo leggero a base di e tipico gelato con brioches.
Tempo libero per una passeggiata per il centro del paese pieno di boutique di lusso.
Partenza e rientro in albergo.
Cena libera.
Pernottamento
 
  Giorno 5
 
Isola Salina , è l'isola più verde dell'arcipelago eoliano Il suo nome deriva dalle saline sfruttate in tempi antichi un lago, un villaggio abbandonato di Lingua L'isola di Salina è composta da tre comuni autonomi distinti.. Santa Marina, Malfa e Leni. Lingua, Pollara, Rinella, Torricella Val di Chiesa, sono importanti frazioni dell'Isola. In Pollara si può vedere, a distanza, la casa dove è stato girato il film "" il Postino "", con Philippe Noiret nella parte di Pablo Neruda e l'indimenticabile Massimo Troisi nel postino. Oltre alla sua bellezza naturale e la casa del Postino, l'isola è rinomata per la produzione di "" capperi "" e "" Malvasia "", un vino caratteristico sapore molto dolce e aroma derivato da uva passa, vagamente simile a Raisin.
Prima colazione in hotel.
Partenza in aliscafo per Salina (40 minuti di navigazione).
Fino all'arrivo nel paese di Santa Marina, si avrà un giro panoramico dell'isola in auto privata.
Durante il tour si visiterà un'antica chiesa (Madonna del Terzito) il nome della chiesa proviene da una leggenda basata su un racconto di apparizione della Vergine Maria, che suonava le campane.
Andremo verso il villaggio di Malfa e poi ci fermiamo ad ammirare con una vista mozzafiato su Pollara, antico vulcano di Salina, dove è stato girato il famoso film con Massimo Troisi, Il Postino.
Partiamo verso il villaggio Lingua. Lì faremo un pranzo in un ristorante che si affaccia sul mare.
Il pranzo si basa su PANI cunzatu, un pane tostato locale con ingredienti sopra eoliani e potrete scegliere da; mozzarella, capperi, pomodori, ricotta, capperi, tonno.
Dopo pranzo torniamo al villaggio di Santa Marina per tempo libero dedicato allo shopping.
Nel tardo pomeriggio partenza in aliscafo per rientro.
Rientro in hotel.
Cena libera.
Pernottamento.
 
  Giorno 6
 
Filicudi: (Filicudi si trova 30-50 km a nord est della Sicilia è una frazione del comune di Lipari La sua superficie totale è di 9,5 km2 Ci sono diversi piccoli villaggi dell'isola, tra cui Pecorini Mare e Valdichiesa... . terre di Filicudi sono in grado di produrre vino, olio, grano e ortaggi. Nel 1997, i tre quarti circa di Filicudi è stato trasformato in una riserva naturale. Il punto più alto è il Monte Fossa Felci. Altri punti includono Monte Montagnola e Monte Terrione. a Capo Graziano sono i resti di un villaggio dell'età del bronzo risalente al secondo millennio aC. Alicudi è la più occidentale delle otto isole che compongono l'arcipelago delle Eolie, una catena di isole di origine vulcanica a nord della Sicilia. L'isola si trova a circa 40 km a ovest di Lipari, ha una superficie totale di 5,2 km2 ed è approssimativamente circolare. Oggi ci sono circa 120 abitanti che per lo più vivono di pesca, o piccola agricoltura dell'isola. Sull'isola non ci sono mezzi di trasporto, l'unico modo per trasportare merci sulle case e manualmente o con gli asini.
Prima colazione in hotel.
Partenza in aliscafo per Filicudi (1,30 h di navigazione).
Passando tra i Faraglioni e lasciando a destra Salina. Raggiungeremo la grotta Bue Marino , dove si può fare un bagno indimenticabile.
Ripartitiamo e andiamo a vedere le pile: Montenassari Giafante e soprattutto ""La Canna"" molto speciale nek vulcanico alto 85m.
Al porto, abbiamo un pranzo in ristorante locale che si affaccia sul mare, Il pranzo sarà a base di antipasti più primo o secondo piatto dello Stretto con verdure locali.
Dopo la pausa pranzo si ricomincia in direzione Alicudi isola meno popolata dell'arcipelago, rimasta incontaminata dal turismo di massa.
Camminando lungo il sentiero che vi porterà indietro nel tempo (suggerito una nuotata indimenticabile).
Rientro e pranzo ad ristorante a picco sul mare base di un piatto di pasta di Filicudi fatta solo da ingredienti locali.
Partenza in aliscafo .
Cena libera.Pernottamento
 
  Giorno 7
 
Isola Stomboli:. (L'isola di Stromboli nell'arcipelago delle Eolie è l'ultimo ad essere emersa dal mare, e ' situata nel Comune di Lipari. Caratterizzata come tutte le Eolie origine vulcanica, l'aspetto dell'isola fu probabilmente preceduta dalla nascita di Strombolicchio, un piccolo vulcano situato a circa un miglio dall'isola. Stromboli è tra i vulcani più attivi in Europa, la cui attività vulcanica, che dura ininterrottamente per millenni, si manifesta attraverso una ripetizione continua e costante delle esplosioni delle bocchette, fuoriuscendo fontane di lava e cenere, che solitamente rotolano lungo "" la Sciara "". il vulcano e la sua attività eruttiva, è vissuta dagli isolani come una presenza soprannaturale e la sua vicinanza all’ uomo gli valse il soprannome di "" Iddu "". I fenomeni vulcanici si posso osservare da distanza ravvicinata su un trekking sulle pendici del vulcano, della durata di un paio d'ore. lo spettacolo indimenticabile del vulcano, che erutta lava, nuvole di gas ed emette impressionanti fragori, può anche essere visto dal mare, tuttavia, preferibilmente la sera.
Prima colazione in hotel e check-out.
Partenza in aliscafo per l'isola di Stromboli.
Fino all'arrivo sarete trasferiti in Hotel 4 *. L'hotel si trova a 10 metri dalla propria spiaggia.
Tempo libero dedicato al relax .
Nel pomeriggio si avrà un giro panoramico intorno al villaggio per le stradine con un'auto elettrica.
Degustazione di arancini e birra al ristorante la sera (su prenotazione) è possibile cenare a piacere sulla Observatory situato a 400 m sul livello del mare. Dal ristorante potrete gustare buon cibo e mangiare a lume di candele mentre si ammira l'eruzzione ed esplosioni di lava del vulcano più attivo del mondo.
Rientro in hotel e pernottamento
 
  Giorno 8
 
Prima colazione in hotel check-out
Aliscafo per Milazzo e trasferimento privato per l'aeroporto
 

 

Fiyat Politikası

Fiyat Tablosu

1890 EURO*